LECCO – Anche quest’anno la Polizia di Stato ha deciso di dedicare il proprio Calendario 2019 all’UNICEF. Questa edizione vede protagonisti 12 fumettisti impegnati ad illustrare le attività della Polizia di Stato attraverso le proprie matite e colori.

I fondi raccolti saranno destinati al sostegno dei programmi UNICEF in Yemen, teatro di una delle più gravi crisi umanitarie del mondo, dove oltre 22.2 milioni di persone necessitano di assistenza immediata. L’obiettivo dell’UNICEF è di raggiungere, con i propri interventi, 17.3 milioni di persone, tra cui 9.9 milioni di bambini attraverso azioni che garantiscano l’accesso sicuro all’acqua, al cibo, la prevenzione e la cura delle malattie killer più frequenti e il supporto psicosociale ai bambini e adolescenti attraverso percorsi di educazione.

Infine, una quota di quanto raccolto (8.000 euro) andrà al Fondo assistenza della Polizia di Stato. Il Calendario può essere acquistato in Questura oppure online sul sito https://regali.unicef.it/shop/calendari-polizia/ 

Lo scorso ottobre era stato presentato al “Lucca Comics and Games 2018” il primo volume del fumetto “Il Commissario Mascherpa”.  Il fumetto è ambientato a Diamante, località sulla riviera cosentina, e il protagonista, Giovanni Mascherpa, di padre milanese e madre del sud Italia, è un poliziotto per vocazione e segue sempre il suo istinto per risolvere le indagini più complicate. È pronto all’azione e disponibile a sacrificare qualsiasi cosa pur di raggiungere l’obiettivo.

Il ricavato della vendita del libro sarà interamente devoluto al Piano Marco Valerio, istituito per sostenere i figli minori dei dipendenti della Polizia di Stato affetti da gravi patologie.

Il fumetto può essere acquistato, al costo di 9 euro inviando un’email a: segreteria.poliziamoderna@interno.it o telefonando allo 0646538326/0646525518.