Lecco. Si apre il Centro Ricreativo Estivo, coinvolti 200 ragazzi

Tempo di lettura: 1 minuto

148

LECCO – Ha preso il via ufficialmente martedì mattina il CRES 2016: quest’anno sono circa 200 i ragazzi che aderiscono al Centro Ricreativo Diurno Estivo, servizio che offre agli alunni della scuola dell’obbligo cinque settimane di attività ludiche e laboratori tematici, momenti di divertimento, socializzazione ed escursioni.
Particolare attenzione ai disabili che grazie al progetto “CRES nel CRES” possono vivere un’importante esperienza di crescita.
Dalla scuola di Santo Stefano, i bambini delle classi I, II e III della scuola primaria, dopo un momento di canti e balli e la distribuzione del pranzo al sacco con il sindaco Brivio, si sono diretti al vicino Parco Belgiojoso per un’escursione in allegria.

178

“Il mio augurio di buon lavoro va agli educatori del CRES, agli operatori della “Cooperativa Sineresi” e “Cooperativa La Vecchia Quercia” – commenta Brivio – impegnati a far vivere a 200 bambini e ragazzi, dalla prima elementare alla terza media, un momento formativo importante”.