GALBIATE – L’idea è nata dopo un viaggio nei Paesi Bassi, dove il campo di tulipani in stile olandese you-pick (tu-cogli) è tradizione.

Cristina Tosi, milanese trapiantata a Mandello, ha creato un vero e proprio “angolo di paradiso” per condividere con tutti l’emozione di passeggiare in un grande campo fiorito, pieno di colori vivaci e profumi inebrianti.

Il “Campo dei Fiori” si trova a Galbiate, nella frazione Sala al Barro, lungo la strada provinciale che porta a Oggiono, e si affaccia sul meraviglioso lago: “Chiunque può venire al campo, comprare i fiori che più gli piacciono e raccoglierli personalmente”.

Detto così è riduttivo perché ciò che si propone è uno stile di vita: “Il campo è aperto a tutti, l’idea è quella di accogliere le famiglie e lasciare i bambini in assoluta libertà per dargli modo di esprimere la propria fantasia e creatività. Ho voluto creare uno spazio all’aria aperta dove non ci siano imposizioni o schemi predefiniti”.

Nel campo ha piantato 80 mila bulbi di tulipani e narcisi che stanno fiorendo proprio in questi giorni: “Siamo un po’ in ritardo a causa del freddo che fortunatamente non ha causato nessun danno, ma quando si fa agricoltura sono aspetti che bisogna mettere in conto. Devo dire che sono felicissima ed entusiasta: ho avuto il privilegio di crescere in una azienda agricola, in mezzo alla natura e agli animali, nella vita ho fatto altro, ma questo aspetto mi è sempre rimasto nel cuore e i fiori sono la mia grande passione”.

Il campo si trova proprio accanto alla pista ciclabile che corre attorno al lago: “Per chi lo desidera ho organizzato anche un punto di noleggio di biciclette, mentre è possibile accedere al campo anche via lago, in canoa, grazie agli amici dell’Oggiono Kayak Team. Volendo, sarà anche possibile effettuare un volo in idrovolante con la scuola ‘Pilota per sempre’ “.

La cornice è incantevole ed è possibile vivere una esperienza emotiva: “La reazione di chi è già venuto a trovarmi è di assoluta emozione”. Il campo ha uno spazio riservato ai bambini con una vasca dove potranno tuffarsi nella paglia. Inoltre il campo è pet-friendly, perciò si può accedere in compagnia dei propri amici a 4 zampe, per i quali c’è una grande area verde dedicata.

E’ un giardino creato per trascorre il proprio tempo circondati da una distesa di tulipani e narcisi variopinti, per apprezzare la bellezza della natura in tutto il suo splendore, riscoprire il silenzio e la pace per rilassarsi e staccare dalla frenesia quotidiana, scattare le fotografie in una fantastica scenografia nel pieno rispetto di ciò che ci circonda, per non “calpestare” la natura.

I primi narcisi sono già pronti, è già possibile chiamare per poterli cogliere, ma per l’apertura vera e propria si dovrà attendere ancora qualche giorno, a dettare legge in questo caso sono i ritmi della natura: “La mia pagina Facebook è aggiornata costantemente e li si possono trovare tutte le informazioni sull’apertura e i miei contatti. La fioritura durerà circa due settimane e in quel periodo saremo sempre aperti, tutti i giorni, dal mattino fino al tramonto, il momento più bello della giornata quando a far da sfondo ai fiori colorati ci sono le montagne e il lago che si colorano di rosso”.