Mandello. Quattro cori a sostegno del Fondo “Mano solidale”

Tempo di lettura: < 1 minuto
La Schola cantorum del Sacro Cuore organizza per sabato 7 gennaio una elevazione spirituale con canti a sostegno del Fondo "Mano solidale".
La Schola cantorum del Sacro Cuore organizza per sabato 7 gennaio una elevazione spirituale con canti a sostegno del Fondo “Mano solidale”.

 

MANDELLO – Il progetto è nato con lo scopo di sostenere le persone in grave difficoltà economica e senza occupazione e con il dichiarato intento di favorire il loro inserimento nel mondo del lavoro attraverso la costituzione di un fondo di solidarietà.

Definito “Mano solidale”, il progetto in questione ha visto i parroci del vicariato di Mandello, le comunità parrocchiali e il Centro di ascolto della Caritas promuovere nel corso degli ultimi mesi del 2016 la raccolta delle risorse necessarie per costituire (e alimentare) il fondo che sostiene il progetto stesso.

A favore di questa iniziativa la Schola cantorum del Sacro Cuore propone nel prossimo fine settimana un’elevazione spirituale accompagnata dai canti di quattro formazioni corali.

L’appuntamento è per sabato 7 gennaio alle ore 20.45 nella chiesa prepositurale del Sacro Cuore.

Protagonisti dell’ottava edizione di “Cantiamo insieme” saranno il Coro misto “Voci nel tempo” di Cortenova, il gruppo corale “La Campagnola” di Olgiate Molgora e il Coro Delphum di Dervio, oltre alla stessa Schola cantorum mandellese diretta da Massimo Gilardoni.