Pescate premia la “sua” campionessa: Barbara Guarischi

Tempo di lettura: 2 minuti
barbara guarischi_ pescate (1)
Barbara Guarischi premiata dal Sindaco Dante De Capitani

PESCATE- Nella serata di sabato 19 marzo, in occasione della festa del papà e del tradizionale falò di San Giuseppe, l’amministrazione comunale ha voluto premiare Barbara Guarischi, “per i prestigiosi risultati sportivi” come si legge dalla targa.

“E’ una soddisfazione grande per tutti premiare questa cittadina, non risparmiamo le mani per questo avvenimento, siamo orgogliosi di avere fra noi una campionessa che ha portato il nome di pescate in tutto il mondo” queste le parole del  sindaco Dante De Capitani alla consegna della targa.

barbara guarischi_ pescate (2)

 

Barbara Guarischi , è nata a Ponte San Pietro il  10 febbraio 1990, ma “sono cresciuta a Pescate e solo da poco mi sono trasferita a Oliveto Lario, ma resto sempre molto legata a questo paese” ci dice. Ad appena 12 anni comincia, per caso, a correre in bici, “dopo aver provato un po’ tutti gli sport, sono salita in sella e non ho più lasciato” diventando così una ciclista su strada e pistard italiana che corre per il teamVelocio-SRAM.

Oltre ai tanti traguardi, la vittoria nella crono per team dell’Energiewacht Tour, il trionfo di Lubiana, al Giro Rosa e la doppietta Prudential RideLondon-Sparkassen Giro, il primo posto più ambito arriva nel settembre dello scorso anno, a Richmond quando con il team sale sul gradino più alto del podio vincendo il campionato del mondo di cronosquadre, “non me l’aspettavo- ci confida- è stata davvero una sorpresa essere fra le sei scelte per la squadra, ma poi insieme abbiamo vinto il campionato, dopo una preparazione durissima”.

 

barbara guarischi_ pescate (4)

Ad aprile ricomincerà la stagione di gare, per cui l’atleta, cresciuta sulle rive del lago di Pescate, punta già alto, infatti, nonostante l’operazione alla clavicola di appena due settimane fa, infortunio dovuto ad una brutta caduta in bici, non ha mai smesso gli allenamenti. Un forte in bocca al lupo!