Calolzio, aggredita con lo spray urticante, 32enne soccorsa

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’episodio è accaduto intorno alle 12 in via Alzaia

La ragazza, aggredita da un uomo sulla quarantina, è stata soccorsa e trasportata in ospedale

CALOLZIO – Aggredita con dello spray urticante in via Alzaia a Calolzio: è successo oggi, venerdì 22 gennaio, intorno a mezzogiorno nel tratto sterrato che dal Monastero del Lavello conduce al ponte pedonale.

La zona dov’è stata aggredita la 32enne

Vittima dell’aggressione una ragazza di 32 anni soccorsa poi dai volontari del Soccorso di Calolzio e dai Carabinieri giunti sul posto dopo l’allarme. A spruzzare la sostanza urticante sarebbe stato un uomo sulla quarantina dal quale la giovane è riuscita a scappare.

La ragazza, spaventata e frastornata a causa dello spray, è stata trasportata all’Ospedale di Lecco per le cure del caso.