“Esplosa” la cabina Enel in via Giusti, blackout nella notte

Tempo di lettura: 1 minuto

cabina enel - via giusti - lavori (3)

LECCO – “Saltato” nella notte il trasformatore dell’Enel di via Giuseppe Giusti, forse per un sovraccarico,  provocando un blackout elettrico che, secondo le prime informazioni, sarebbe durato almeno un’ora.

Intorno alle 2.30 una piccola esplosione ha divelto le porte della cabina e il fumo provocato dal rogo ne ha annerito le pareti.

Sul posto sono stati chiamati i Vigili del Fuoco di Lecco che hanno spento la combustione, lasciando poi spazio ai tecnici dell’azienda elettrica per il ripristino del servizio. In mattina gli operai hanno proseguito i lavori per sostituire le componenti danneggiate.

cabina enel - via giusti - lavori (2)

cabina enel - via giusti - lavori (1)