Ancora violenza nella zona della stazione. Ferito uno straniero

Tempo di lettura: 1 minuto

Un cittadino straniero sarebbe stato aggredito con un coccio di vetro

Ferito alla mano è stato trasferito all’ospedale di Lecco

LECCO – Ennesimo brutto episodio nella zona della stazione: un cittadino extracomunitario è stato soccorso domenica sera, intorno alle 21, dopo essere stato aggredito da un altro straniero che lo avrebbe ferito ad una mano con un pezzo di vetro.

Il violento sarebbe poi riuscito ad allontanarsi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri insieme alla Polizia e con il personale del 118 e Croce San Nicolò, questi ultimi per prestare cure sanitarie al ferito.

Non sono chiari i motivi della disputa. Secondo testimonianze raccolte in serata, una versione al momento non confermata ufficialmente, pare che l’aggressore prima avrebbe dato in escandescenza in un vicino locale pubblico, poi si sarebbe diretto verso il piazzale della stazione dove avrebbe incrociato la sua vittima, minacciandola con un coccio di bottiglia per poi colpirla.