Con l’auto rubata sfreccia sulla SS36, fermato dalla Polizia

Tempo di lettura: < 1 minuto
polizia

Vettura rubata in transito a Lecco, la Polizia la cerca in super e la intercetta a Molteno

Fermato il conducente, un pluripregiudicato

LECCO / MOLTENO – Nella giornata di ieri, mercoledì, la Sala Operativa della Questura ha ricevuto la segnalazione del transito, nel comune di Lecco, di un veicolo rubato a Saronno.

Il personale della Polizia di Stato – Squadra Volanti, insieme al personale della Squadra Mobile, ricevuta la nota radio, si è posto subito alla ricerca della vettura cercando di ricostruire il tragitto che avesse potuto intraprendere il suo guidatore.

Grazie all’intuito degli operatori, gli agenti sono riusciti ad intercettare l’autovettura rubata nei pressi dello svincolo SS.36 di Molteno, mentre sfrecciava ad alta velocità. Intimatogli l’alt, il conducente, vedendosi scoperto, ha desistito dalla fuga e l’autovettura è stata fermata in sicurezza.

L’uomo, identificato per K.R., classe 1995, di origine marocchina, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, irregolare sul territorio nazionale, è stato accompagnato in Questura e successivamente denunciato per il reato di furto aggravato; inoltre, per la sua posizione irregolare, è stato emesso dal Questore un ordine nei suoi confronti di lasciare il territorio nazionale. Il veicolo, in buone condizioni, è stato restituito al proprietario.

Va ricordato che Lecco da qualche anno si è dotata di un sistema di videosorveglianza con lettura targhe in grado di rilevare in tempo reale il passaggio di auto su cui pendono denunce di furto o segnalate come sospette dalle forze dell’ordine.