Controlli alla “movida”, chiuso un esercizio pubblico sul lungolago a Lecco

Tempo di lettura: < 1 minuto

Gli agenti della Polizia al lavoro nel fine settimana per controlli straordinari a Lecco

Ottantotto persone identificate, cinque locali controllati. Imposta la chiusura di cinque giorni ad un’attività

LECCO – Nella nottata tra sabato e domenica, personale della Polizia di Stato – Squadra Volanti e Squadra Polizia Amministrativa della Divisione P.A.S.I., con la collaborazione di personale della Polizia Locale di Lecco, ha effettuato un servizio di controllo straordinario in città, con particolare attenzione alle piazze centrali ed al lungolago cittadino durante i quali sono stati controllati cinque esercizi pubblici ed identificate 88 persone.

Nel corso dei controlli straordinari disposti dal Questore di Lecco per il rispetto delle misure anti-covid, gli agenti hanno proceduto anche alla chiusura cautelare di un esercizio pubblico di somministrazione bevande, sul lungolago cittadino, per la durata di 5 giorni (ex art. 2 del D.L. nr. 33/2020).

Nella stessa nottata sono giunte presso la Sala Operativa della Questura alcune segnalazioni di liti tra ragazzi in alcune piazze e vie del centro che, grazie al pronto intervento delle equipaggi della Squadra Volante, si sarebbero in breve risolte. Ulteriori controlli saranno effettuati anche nelle prossime settimane.