Coronavirus, terzo paziente a Lecco: si tratta di un 84enne di Lipomo

Tempo di lettura: 1 minuto

Trasferito all’ospedale di Lecco un anziano risultato positivo al test del Coronavirus

Si tratta di un 84enne residente a Lipomo

LECCO – Un terzo paziente affetto da Coronavirus è ricoverato all’ospedale Manzoni di Lecco. Si tratta di un 84enne residente a Lipomo.

E’ successo ieri sera, mercoledì: stando a quanto appreso l’uomo, residente a Lipomo, è stato trasportato dai soccorsi all’Ospedale Fatebenefratelli di Erba dove vista la sintomatologia è stato attuato l’apposito protocollo sanitario che ha rivelato il contagio da Coronavirus.

L’84enne è stato pertanto trasportato all’Ospedale Manzoni di Lecco dove si trova attualmente ricoverato.

E’ il terzo paziente

Al Manzoni nei giorni scorsi erano già stati ricoverati due giovani risultati positivi al Coronavirus: un 17enne studente valtellinese, iscritto all’istituto agrario di Codogno, e un 30enne di Cassago Brianza, di fatto il primo cittadino lecchese a risultare contagiato. Entrambi starebbero bene e le loro condizioni non preoccuperebbero.