Droga, controlli sui treni. La Polfer arresta tre persone

Tempo di lettura: 1 minuto

Controlli sui treni e in stazione centrale a Milano

Fermate tre persone con piccole quantità di stupefacente

LECCO – Tre arresti ad opera della Polizia Ferroviaria nell’intensa attività di controlli della giornata di martedì.

Gli agenti del Settore Operativo presso la Stazione di Milano Centrale, in uno dei numerosi servizi, incentivati nel periodo delle festività pasquali, nel pomeriggio di ieri ha controllato un cittadino egiziano di anni 37. L’uomo, condannato ad espiare una pena di anni 3 di reclusione, per rapina aggravata e tentata estorsione, è stato perciò arrestato.

Agenti della Polfer di Lecco, in servizio di vigilanza e scorta, hanno notato un uomo in un insolito stato di agitazione e dall’atteggiamento guardingo. Insospettiti, durante il controllo, l’uomo è stato trovato in possesso di 3 grammi di cocaina e un grammo di eroina, La persona, un italiano di 32 anni, è risultata già sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari pertanto è stata arrestata.

Sempre nello stesso pomeriggio di ieri, agenti della Polfer di Monza hanno individuato un giovane del Gambia, di anni 22, palesemente agitato e nervoso. Fermato dagli agenti, il giovane ha cercato di sottrarsi al controllo spintonando i poliziotti e attuando una non indifferente resistenza.

Perquisito, all’interno degli slip è stato trovato in possesso di 3 involucri contenenti gr.34,67 di marijuana e 3 involucri con 1,78 grammi di cocaina, oltre la somma di 205, euro in banconote di piccolo taglio, verosimile provento dell’illecita attività di spaccio di stupefacenti e, perciò, il giovane gambiano è stato arrestato.