E’ morto Fiorenzo Invernizzi, protagonista della storia della Cgil lecchese

Tempo di lettura: 1 minuto

Nato a Lecco nel 1930, storico delegato della Cgil

I funerali domani, sabato 2 novembre, nella chiesa di Acquate

LECCO – “La segreteria della Cgil Lecco, le segreterie provinciali di Spi e Fiom, tutte le compagne e tutti i compagni della Camera del lavoro partecipano al cordoglio per la scomparsa del compagno Fiorenzo Invernizzi, storico delegato e attivista sindacale”.

Fiorenzo Invernizzi, nato nel 1930 a Lecco, è stato un autentico protagonista della storia della Cgil lecchese, del movimento operaio con la Fiom, della vita di fabbrica all’interno della Sae e negli ultimi anni attivo con lo Spi. “Ha vissuto con lucidità e passione gli ideali di libertà e giustizia sociale con il Partito Comunista. E’ stato uno dei fondatori della Cooperativa Operaia Ai Poggi di Acquate“.

Fiorenzo Invernizzi si è spento nella mattina di giovedì 31 ottobre, lascia il figlio Mauro e la sua famiglia. La camera ardente è allestita nella sua abitazione in via Menico, 5 a Lecco. I funerali saranno celebrati domani, sabato 2 novembre, alle 14.30, nella chiesa parrocchiale di Acquate.