Furto in un negozio di vestiti, nei guai un 24enne pluripregiudicato

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il giovane ha tentato di rubare una cintura

Convalidato l’arresto, è stato portato al carcere di Pescarenico

LECCO – Il personale della Polizia di Stato di Lecco – Squadra Volanti, durante un servizio di controllo del territorio, a seguito di segnalazione giunta tramite 112, è intervenuto nella tarda mattina di ieri, mercoledì, è intervenuto in un negozio di abbigliamento del Centro Commerciale “Meridiana”.

L’addetto alla sicurezza aveva sorpreso B.A., 24enne, Gambiano, noto alle Forze dell’Ordine per i numerosi precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio, con indosso una cintura in vendita dal negozio e lacerata nel punto in cui era agganciato il dispositivo antitaccheggio.

I poliziotti hanno arrestato il giovane che aveva ancora indosso la cintura sottratta e rinvenivano il dispositivo antitaccheggio ormai danneggiato. Nella giornata di oggi l’arresto è stato convalidato e il Giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere. Il giovane ha patteggiato la pena di 6 mesi di reclusione e 120 euro di multa, ai quali si aggiungono 1 anno e 10 mesi di reclusione per una precedente condanna, la cui pena era stata sospesa e che ora dovrà essere espiata. Il 24enne è stato condotto presso il carcere di Pescarenico.