Incendio nella notte in via alla Rovinata, sei famiglie sfollate

Tempo di lettura: 1 minuto
Le fiamme dell'incendio in via alla Rovinata

Le fiamme bruciano il tetto di un caseggiato dell’Aler a Germanedo di Lecco

Danneggiati gli appartamenti sottostanti, sei famiglie sfollate

LECCO – Notte di lavoro per i Vigili del Fuoco, intervenuti intorno all’una per un incendio che ha devastato il tetto di caseggiato Aler al civico 41 di via alla Rovinata, nel rione di Germanedo.

Ignote al momento le cause del rogo, probabilmente legate alla canna fumaria  che ha ‘bruciato’ circa 300 metri quadrati di copertura dell’immobile. A causa dei danni provocati dall’incendio, sei appartamenti sono stati dichiarati temporaneamente inagibili.

Le famiglie che vi risiedevano, in totale 15 persone, hanno dovuto trascorrere la notte fuori casa. Tre nuclei famigliari sono state ospitate presso gli alloggi della onlus Casa Amica, con sede nelle vicinanze dello stabile.

“Ringraziamo Casa Amica per la sua disponibilità in questa situazione di emergenza, come Comune abbiamo individuato delle soluzioni alternative che potremo mettere in campo per dare un alloggio alle persone sfollate – ha spiegato il vice sindaco Francesca Bonacina che ha seguito da vicino la vicenda – c’è da capire ora i tempi necessari per il ripristino degli appartamenti”.  Utili a questo saranno le ulteriori verifiche che si svolgeranno in mattinata.