Lecco. I pompieri salvano un cane finito nel lago

Tempo di lettura: 1 minuto

L’intervento la scorsa notte, sul lungolago

Il cane, portato a riva, è stato affidato all’addetto dell’accalappio

LECCO – Erano circa le 2.30 della notte, quando il suo abbaio insistente è stato sentito da due carabinieri che transitavano sul lungolago, all’altezza dell’incrocio con via Capodistria Sono stati gli stessi militari a scorgere il povero ‘quattrozampe’ e ad avvisare i Vigili del Fuoco per recuperarlo.

I pompieri sono intervenuti riuscendo a riportare a riva il cane, che è stato poi affidato al personale del servizio recupero animali di Ats per la verifica del chip e per poter quindi risalire al proprietario.