Lecco. Lite a colpi di bastone in stazione, coinvolti due giovani

Tempo di lettura: < 1 minuto
(foto d'archivio)

Protagonisti dello scontro un 18enne e un 25enne

In fase di accertamento la dinamica e le responsabilità

LECCO – Provvidenziale intervento degli agenti della Polizia Ferroviaria di Lecco che hanno bloccato una accesa lite accesa due giovani italiani nel piazzale davanti alla stazione. I poliziotti, avvisati da alcuni utenti, hanno trovato uno dei due, un 18enne, mentre brandiva un’asse di legno della lunghezza di 80 centimetri che ha poi consegnato agli operatori, riferendo di essersi procurato l’oggetto contundente per difendersi dall’aggressione della controparte, un 25enne residente a Como.

Quest’ultimo però ha dato una versione totalmente opposta dell’accaduto e ha raccontato agli agenti di essere stato aggredito dall’altro per motivi sconosciuti. Al vaglio della Magistratura l’episodio, la cui dinamica e le cui responsabilità sono in fase di accertamento. I due giovani si sono rifiutati di procedere a querela e di farsi medicare.