Preso a Lecco malvivente polacco con mandato di arresto europeo

Tempo di lettura: 1 minuto
La pattuglia della Volante davanti alla stazione (foto archivio)

A far scattare le manette sono stati gli agenti della Squadra Volanti di Lecco

La segnalazione è giunta dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia

LECCO – E’ stato arrestato a Lecco, P.A.M., classe 1989, polacco, destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dalle Autorità polacche per i reati di “furto con scasso” ed “appropriazione indebita”.

Le manette ai polsi dell’uomo sono scattate nella giornata di ieri, venerdì, dagli agenti della Squadra Volanti di Lecco e quindi portato nel carcere di Pescarenico.

La segnalazione della presenza dell’uomo in città giunta è stata diramata dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia ed è giunta al personale della Polizia di Stato della Questura di Lecco che ha subito predisposto una mirata attività d’indagine per verificare l’attendibilità della notizia.

E proprio grazie alle indagini gli agenti della Squadra Volanti sono riusciti a rintracciare e arrestare il malvivente, ora in carcere in attesa di convalida da parte dell’Autorità competente.