Due escursionisti in difficoltà nel canalone Bobbio sul Resegone: elisoccorsi

Tempo di lettura: 1 minuto
Foto Archivio

La chiamata di soccorso è stata lanciata alle 14.40

Sul posto è intervenuto l’elisoccorso di Como. Allertati anche i volontari del Soccorso Alpino di Lecco

LECCO – Stavano risalendo il canalone Bobbio (sentiero 10) per raggiungere il rifugio Azzoni in vetta al Resegone, ma giunti ad un certo punto della risalita, si sarebbero trovati in difficoltà per la presenza di ghiaccio e neve.

Stando a quanto emerso, i due escursionisti, un uomo di 35 anni e una ragazza di 25, non avrebbero avuto l’attrezzatura necessaria (niente ramponi, ne picozze) per effettuare una salita di quel tipo. Così, vista la pericolosità della situazione ed impossibilitati nel proseguire e men che meno nel ridiscendere, ai due non gli è rimasto altro che chiamare i soccorsi, chiamata che è stata inoltrata alle 14.40 circa di oggi, sabato.

Sul posto è quindi intervenuto l’elisoccorso da Como che li ha recuperato elitrasportandoli, sani e salvi, ai Piani d’Erna.