Dalla Bellano-Taceno finisce giù da una scarpata

Salvo 48enne, soccorso da pompieri e sanitari

BELLANO – Se l’è vista decisamente il conducente del furgone soccorso nella notte a Bellano dopo essere uscito di strada e precipitato per diversi metri, schiantandosi in prossimità della massicciata dei binari ferroviari.

L’uomo, un 48enne, stava percorrendo la strada provinciale 62, che collega Bellano a Taceno, quando, all’altezza di un tornante, avrebbe sbandato finendo oltre le barriere protettive e giù per la scarpata.

E’ successo nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle 4. L’uomo, ferito fortunatamente in modo non grave, è stato recuperato dai Vigili del Fuoco che lo hanno poi affidato ai sanitari del Soccorso Bellanese. In ambulanza, il 48enne è stato trasferito all’ospedale di Lecco in codice giallo.

La linea ferroviaria non risulta interrotta. La carcassa del mezzo, infatti, non ostruisce i binari e sarà rimossa in giornata.