Domenica di incidenti (e feriti) sulle strade del lecchese

Tempo di lettura: 1 minuto

Centauri e ciclisti soccorsi in mattinata

Diversi feriti per incidenti stradali, nessuno grave

LECCO – E’ iniziata intorno alle 10 la mattinata di mobilitazione per i soccorsi, impegnati in seguto ad alcuni sinistri stradali che si sono verificati in provincia.

Il primo a Oggiono dove un 62enne è stato trasportato in ospedale in codice giallo dopo una brutta caduta dalla bicicletta mentre transitava in località Miravalle.

A Mandello del Lario, cinque persone sono state assistite dai sanitari dopo un incidente sulla provinciale: un’auto, impegnata in una svolto, ha urtato una moto e un seconda ‘due ruote’ , che seguiva la prima, si è scontrata contro la vettura. Almeno due le persone ospedalizzate, per fortuna nessuno di loro avrebbe riportato traumi troppo seri.

A Galbiate, sulla provinciale che sale verso Ello, un ciclista di 57 anni è stato investito da un’auto in prossimità di una curva. Cosciente all’arrivo dell’ambulanza, è stato trasportato in ospedale in codice giallo.

Sulla Statale 36 invece, all’altezza di Civate, due motociclisti di 26 e 28 anni sono stati soccorsi dopo una caduta.

Infine, all’ora di pranzo, una donna di 37 anni è stata trasferita all’ospedale di Lecco dopo essersi scontrata fuori strada con l’auto, in via Diaz a Costa Masnaga. Insieme ai sanitari sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.