Moregallo, riprese le ricerche del 32enne disperso da una settimana

Tempo di lettura: 1 minuto
I soccorritori a Parè (foto archivio)

Dopo lo stop a causa del maltempo le ricerche sono riprese martedì mattina

Matteo Sponza, 32 anni, è disperso dallo scorso lunedì sul Moregallo

MANDELLO – Sono riprese questa mattina verso le 8 le ricerche di Matteo Sponza, giovane di 32 anni disperso da oramai oltre una settimana sul Monte Moregallo. 

Sospese nel fine settimana a causa del brutto tempo ieri, lunedì, i soccorritori hanno fatto il punto decidendo di portare avanti le operazioni di ricerca con l’ausilio di elicotteri per il sorvolo dell’area. Oggi, martedì, grazie alla finestra di bel tempo le operazioni sono così riprese.

Di Matteo Sponza, nativo di Trieste ma residente a Lecco, si sono perse le tracce dallo scorso lunedì. La macchina dei soccorsi si era subito messa in moto: Vigili del Fuoco (nucleo Saf) e Soccorso Alpino, con l’ausilio degli elicotteri di VVF e Guardia di Finanza, hanno battuto per giorni sentieri e canali, per ora senza esito.