Morto l’anziano trasportato sull’ambulanza coinvolta nell’incidente in galleria

Tempo di lettura: 1 minuto

L’anziano era ricoverato a Bellano e stava andando a Lecco in ambulanza per effettuare un esame

Il magistrato ha disposto l’autopsia per accertare le cause della morte dell’uomo, domiciliato a Mandello

LECCO – E’ morto l’anziano trasportato sull’ambulanza rimasta coinvolta nell’incidente avvenuto lunedì nella galleria Scoglio, nel Comune di Lierna. L’uomo, Giovanni Brunetti, 83 anni, domiciliato a Mandello, era ricoverato al presidio di Bellano da un po’ di tempo perché stava seguendo un percorso di riabilitazione. Lunedì scorso era stato caricato sull’ambulanza perchè avrebbe dovuto essere sottoposto a un esame all’ospedale Manzoni di Lecco. Poco prima delle 12.30 l’incidente lungo la strada statale 36: quattro le persone coinvolte, apparentemente in maniera non grave.

Disposta l’autopsia

Giunto in ospedale, le condizioni di Brunetti si sono però aggravate tanto che l’anziano è spirato qualche ora dopo. I motivi della morte non sono chiari, tanto che il magistrato di turno ha disposto l’autopsia sul corpo dell’uomo. L’esame potrebbe essere svolto proprio oggi in modo da chiarire se l’anziano sia morto a causa delle ferite riportate nell’incidente oppure per altri motivi.