Provoca un incidente con un ferito a Perledo e fugge: rintracciato e denunciato

Tempo di lettura: 1 minuto

Furgone invade la carreggiata e urta un’auto in transito poi si allontana

Ferita la conducente della vettura, i carabinieri individuano il responsabile

 

PERLEDO / OLGIATE – E’ stato denunciato per lesioni, omissione di soccorso e fuga da incidente stradale con feriti il 26enne di Olgiate Molgora individuato dai carabinieri di Bellano che indagavano sul sinistro stradale accaduto lo scorso 2 luglio sulla provinciale a Bellano.

Quel giorno, una 28enne di Bellano, a bordo del suo fuoristrada, mentre percorreva la SP72, all’altezza della galleria di Morcate del comune di Perledo, è stata urtata, nella parte anteriore lato guida, da un furgone bianco, che avrebbe invaso la carreggiata proveniente dall’opposto senso di marcia.

Il violento urto aveva provocato anche il distacco dello specchietto laterale del fuoristrada che, finendo all’interno dell’abitacolo, aveva colpito alla testa la ragazza. Nel frattempo, il furgone non si è fermato ed ha proseguito la sua marcia.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Bellano ed i sanitari del 118 che hanno trasportato la malcapitata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Gravedona ed Uniti per le cure del caso.

Le indagini dei Carabinieri, condotte anche attraverso l’analisi delle immagini della videosorveglianza installata nel comune di Perledo e l’escussione di tutti i testimoni presenti al momento dei fatti, hanno permesso di individuare il furgone coinvolto nel sinistro ed identificarne l’autista.

Quest’ultimo ora rischia una pena da 1 a 3 anni di reclusione e la sospensione della patente di guida da 1 a 5 anni.