Resta grave il 39enne soccorso ad Abbadia dopo un tuffo nel lago

Tempo di lettura: 1 minuto

Il 39enne è ricoverato al Manzoni di Lecco

Ferito alla schiena dopo un tuffo nel lago

ABBADIA – E’ ricoverato in Neurorianimazione il 39enne soccorso nella serata di ieri, domenica 25 agosto, ad Abbadia Lariana dopo un tuffo nel lago.

L’allarme era scattato poco prima delle 20: a seguito di un tuffo, avvenuto nei pressi del pontile prima del ristorante pizzeria Baba Du Lac, il 39enne avrebbe colpito alcune rocce, rimanendo gravemente ferito. Sul posto si erano subito portati i soccorsi in codice rosso, un’automedica e un’ambulanza del Soccorso degli Alpini di Mandello.

L’uomo, di origini straniere, è stato stabilizzato sul posto e trasferito d’urgenza al Manzoni di Lecco con un grave trauma alla schiena. La prognosi è riservata.