Violenza sessuale di gruppo e maltrattamenti in famiglia. Arrestato 40enne di Colico

Tempo di lettura: 1 minuto

L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri di Colico. Avrebbe costretto la moglie a subire violenze di gruppo

Violenze verbali e psicologiche anche sulla figlia minorenne

COLICO – E’ finito in manette con l’accusa di violenza sessuale di gruppo e maltrattamenti in famiglia. Destinatario del provvedimento cautelare un 40enne di Colico, arrestato la scorsa settimana dai Carabinieri su ordine del Gip del Tribunale di Lecco.

Le indagini, condotte dai militari dell’Arma, hanno permesso di scoprire che l’uomo, conosciuto in paese, tra il novembre del 2016 e il gennaio del 2017 avrebbe costretto la moglie convivente a subire diversi episodi di violenze sessuali di gruppo, a cui lo stesso partecipava.

L’uomo inoltre è accusato di aver compiuto, dal 2007 al 2019, maltrattamenti in famiglia, in particolare violenze verbali, fisiche e psicologiche nei confronti della moglie e di una figlia minorenne.

Sono ancora in corso le indagini da parte dei Carabinieri volte a individuare gli altri responsabili della violenza di gruppo. L’arrestato è al momento ristretto presso il carcere di Milano San Vittore, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.