L’operazione delle forze dell’ordine si è svolta nel pomeriggio di ieri, lunedì, a Calco

Gli investigatori sono ora al lavoro per capire chi c’è dietro al giro di squillo

CALCO – Blitz degli agenti della Questura e della Polizia locale di Calco ieri pomeriggio, lunedì, a Calco per sgominare un giro di squillo.

Da tempo le forze dell’ordine tenevano sotto controllo una palazzina situata a pochi passi dalla chiesa parrocchiale San Vigilio.

A insospettire le divise, così come i residenti nella zona, è stato il continuo via vai di uomini e, al contempo, la presenza di giovani, e sempre diverse, donne provenienti dal Sud America.

La casa di Calco interessata dai controlli delle Forze dell’Ordine

Sembrerebbe infatti che siano state identificate due giovanissime, presenti in quel momento all’interno dell’abitazione. Gli agenti della Questura si sono intrattenuti a lungo sul posto per raccogliere elementi utili alle indagini.

Gli investigatori sono ora al lavoro per cercare di arrivare concretamente a capire chi gestiva il giro di squillo al fine di contestare l’eventuale reato di sfruttamento o favoreggiamento alla prostituzione.