A Villa Confalonieri è caduta una pianta. Procopio: “Fortunatamente non si sono verificati danni”

Chiuso anche il parco del Belgioioso per permettere il controllo della staticità delle essenze arboree lì presenti

MERATE – Parchi pubblici chiusi per effettuare il controllo delle piante e rimuoverle dove queste sono cadute. L’amministrazione comunale ha predisposto la chiusura del parco pubblico di Villa Confalonieri e del parco del Belgioiso a seguito dei danni provocati dalle fortissime raffiche di vento soffiate anche nel Meratese.

Il cartello affisso all’ingresso di Villa Confalonieri

Questa mattina, martedì, l’ufficio tecnico ha provveduto a chiudere i due parchi che resteranno interdetti al pubblico fino alla fine dei lavori. Fortunatamente non si sono registrati comunque danni pesanti, anche dove come in Villa Confalonieri un albero è finito a terra. Lo precisa l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Procopio: “Siamo al lavoro per rimuovere l’albero caduto a terra nel giardino dell’ex sede municipale. Per fortuna l’albero non ha colpito, nella caduta, altri immobili o oggetti. Si tratta ora di tagliare l’albero e rimuoverne i pezzi”.

Chiuso anche il parco del Belgioioso

Verrà eseguito anche un controllo delle essenze arboree presenti nell’area verde al fine di poterla riaprire in tutta sicurezza per le persone. Polmone verde di Merate, il parco di Villa Confalonieri è attrezzato anche di giochi per i bambini, così come quello del Belgioioso. Anche qui sono in corso controlli sugli alberi al fine di verificarne la staticità.