Merate. Studenti si accalcano attorno a un bus per salire, tre ragazzini urtati

Tempo di lettura: 2 minuti
incidente_merate_ragazzi_investiti_da_bus_20220916

L’incidente è avvenuto intorno alle 12.20 di oggi, davanti alle scuole superiori Agnesi e Viganò

Nonostante lo spavento iniziale nessuno dei tre sarebbe grave, ma sono stati tutti portati all’ospedale di Merate

MERATE – Grosso spavento poco dopo le 12 di oggi, venerdì 16 settembre, davanti al liceo Agnesi e all’istituto Viganò, in via dei Lodovichi a Merate. Da quando appreso sul posto all’arrivo del bus che avrebbe dovuto riportare a casa i ragazzi dopo le lezioni, a causa della calca che si sarebbe creata davanti alle porte con il pullman ancora in movimento, tre ragazzi sarebbero stati urtati.

incidente_merate_ragazzi_investiti_da_bus_20220916

Fortunatamente, nonostante quanto si era pensato in un primo momento, nessuno sarebbe in gravi condizioni anche se tutti sono stati trasportati al vicino ospedale di Merate: un ragazzo di 16 anni ha riportato un trauma a una gamba (codice giallo), un ragazzo di 17 anni ha riportato contusioni lievi (codice verde) e un terzo giovane, di cui non è nota l’età, ha riportato una contusione alla gamba (codice verde).

incidente_merate_ragazzi_investiti_da_bus_20220916

Sul posto si sono precipitate due ambulanze e l’automedica che hanno prontamente soccorso i tre giovani, mentre i Carabinieri hanno raccolto le testimonianze dei numerosi ragazzi che hanno assistito alla scena per chiarire esattamente i contorni dell’incidente.

Una zona, quella delle scuole superiori meratesi, da sempre sotto i riflettori per quello che riguarda sicurezza e viabilità, visto l’elevato numero di studenti che gravitano intorno ai due istituti. Proprio per questo, lungo l’intero quadrilatero, l’amministrazione comunale ha di recente istituito la zona 30.