Olgiate Molgora, rapina a mano armata alla sala slot

Tempo di lettura: 1 minuto

Attimi di paura lo scorso 30 dicembre in via Fabbricone

Il rapinatore armato di pistola avrebbe minacciato due persone

OLGIATE MOLGORA – Si sarebbe presentato armato di pistola puntandola contro due persone intimando loro di consegnargli i soldi. Sono stati veri e propri attimi di terrore quelli vissuti nella sala slot di via Fabbricone a Olgiate Molgora lo scorso 30 dicembre quando un uomo si è reso responsabile di una rapina a mano armata.

Il fatto sarebbe successo intorno all’ora di pranzo. Il rapinatore, stando alle prime informazioni, si sarebbe presentato nel locale armato di pistola con la quale avrebbe minacciato i presenti, due persone, che avrebbero consegnato al malvivente il denaro che avevano in quel momento. L’uomo si sarebbe poi dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Sull’episodio indagano i Carabinieri di Merate, giunti sul posto poco dopo la rapina.