Santa Maria Hoè, rimosse le auto abbandonate nei parcheggi

Tempo di lettura: 1 minuto

Si è concluso il lungo e articolato iter burocratico

Le spese verranno addebitate ai proprietari

SANTA MARIA HOE’ – Erano abbandonate da anni, creando malumori e fastidio tra i residenti alle prese in alcuni casi anche con i problemi legati alla scarsità di parcheggio. Sono state tutte rimosse le automobili parcheggiate in maniera abusiva in diverse parti del paese. L’amministrazione comunale guidata dl sindaco Efrem Brambilla ha infatti portato avanti un lungo e complesso iter per riuscire a rimuovere le macchine abbandonate in diversi angoli del paese.

“I cittadini a più riprese hanno segnalato il problema sottolineando che spesso queste auto andavano a ingombrare parcheggi in zone con ridotti stalli per la sosta”. Con un lavoro lungo e complesso, gli agenti della Polizia locale sono riusciti a risalire ai proprietari, constatando che in diversi casi non erano neanche più vivi o residenti in paese. Grazie alla collaborazione con la Prefettura è stato poi possibile predisporre le notifiche che prevedevano, in caso di mancata risposta, la confisca del mezzo e la successiva demolizione.

“Le spese verranno accollate interamente ai proprietari legittimi delle macchine. Oggi possiamo dire che finalmente queste auto non ingombreranno più i posteggi del paese. Siamo riusciti a liberare i parcheggi. E’ stata una procedura lunga, ma ce l’abbiamo fatta”. La procedura per la rimozione delle auto verrà portata avanti anche a La Valletta Brianza.