Verderio, 20enne muore per un malore durante una vacanza a Lisbona

Tempo di lettura: 1 minuto

Lutto a Verderio per la scomparsa del giovane Simone Pederzoli

Morto per un improvviso malore mentre era in vacanza a Lisbona

VERDERIO – Stava trascorrendo alcuni giorni fuori dall’Italia, per festeggiare il Capodanno a Lisbona con la fidanzata ma un improvviso malore ha stroncato la sua vita a soli 20 anni: è quanto successo a Simone Pederzoli, giovane residente con la famiglia a Verderio, paese che ora piange la sua prematura scomparsa.

Un problema cardiaco sarebbe la causa della morte che ha colto il giovane lontano da casa. Soccorso dopo essersi sentito male, il 20enne era stato accompagnato in un primo ospedale poi sarebbe stato deciso il trasferimento in una struttura più attrezzata. Purtroppo questa mobilitazione non sarebbe stato sufficiente.

La notizia della sua morte è giunta a Verderio dove Simone e la sua famiglia sono conosciuti da molti. La madre, Sonia Signorelli, si era candidata come consigliere comunale alle passate elezioni e il suo gruppo “Impegno e Amore per Verderio” ha voluto esprimere pubblicamente la sua vicinanza al genitore.