Monte Barro e Parco del Curone: due interventi dei soccorsi

Tempo di lettura: 1 minuto

Escursionista colta da vertigini sul Monte Barro

Caviglia slogata per un ‘runner’ al Parco del Curone

GALBIATE / MISSAGLIA – Due interventi, fortunatamente per episodi non gravi, domenica mattinata sui sentieri: Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco sono stati mobilitati rispettivamente sul Monte Barro e al Parco del Curone per prestare aiuto a due persone in difficoltà.

Una donna, in escursione con un gruppo composto da una decina di persone in vetta al Monte Barro è stata colta da vertigini ed è stato chiesto l’intervento dei soccorsi. È quindi intervenuta la squadra del Centro operativo del Bione del Soccorso Alpino che l’ha raggiunta per riaccompagnarla a valle in sicurezza.

A Missaglia invece i pompieri sono stati chiamati ad intervenire per un 34enne, partecipante ad una marcia di beneficenza, che si sarebbe slogato una caviglia nel Parco del Curone. I Vigili del Fuoco lo hanno raggiunto con una jeep e riportato verso la strada dove era presente ad attenderli un’ambulanza della Croce Bianca di Merate.