Trovato con oltre 600 litri di gasolio, arrestato un 48enne lecchese

Tempo di lettura: 1 minuto

L’uomo è stato arrestato nella serata di ieri a Oggiono

Per mancanza di querela è stato rimesso in libertà

OGGIONO – Nella notte scorsa, i Carabinieri della stazione di Oggiono hanno arrestato L.C., 48enne residente a Lecco, per furto aggravato. I Carabinieri, impegnati in attività di controllo del territorio finalizzata a prevenire furti in abitazioni e aziende, intorno alle 23.30 di mercoledì, hanno intercettato a Oggiono l’Opel Astra guidata dal 48enne che, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 6 taniche che contenevano 130 litri di gasolio, rubati poco prima da una ditta di autonoleggio del paese.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire altri 500 litri di gasolio contenuti in 4 bidoni nascosti nel box di proprietà. L’arrestato, nella mattinata di oggi, è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice non ha convalidato l’arresto per mancanza di querela e rimesso in libertà l’indagato.