Riunione tecnica, questa mattina, tra il sindaco De Capitani e i tecnici di Anas

“Dal 25 marzo al via i lavori che verranno svolti di notte, nuove luci anche per gli svincoli”

PESCATE – Il rifacimento dell’illuminazione sul Terzo Ponte è stato al centro di un incontro svolto questa mattina, martedì, nell’ufficio del sindaco di Pescate.

Una riunione tecnica con i funzionari Anas per dare il via ai lavori di rifacimento della linea di illuminazione della Statale 36 e Ponte Manzoni e di sostituzione di tutte le lampade nel tratto Civate -Lecco (galleria del Monte Barro esclusa) in entrambe le direzioni.

“Dal 25 marzo inizieranno i lavori che interesseranno da prima il territorio di Civate, a partire dalla rampa di accesso alla galleria del Barro e poi, da lunedì 1 aprile, i lavori interesseranno il tratto pescatese, dalla galleria del Barro fino all’attraversamento di Lecco” ha detto il sindaco di Pescate Dante De Capitani.

Verranno sostituite tutte le lampade attuali a tecnologia flusso radiale di 250 watt e dispersione 10% con lampade a proiettore led di 114 watt a zero dispersione con la stessa resa illuminotecnica ma con costi energetici di meno della metà.

“Le nuove lampade avranno una durata di circa 10 anni con un solo componente soggetto a usura contro i cinque componenti usuranti di quelle attuali – ha spiegato il sindaco -. I lavori dureranno sei settimane complessive, tre settimane in direzione nord e altre tre settimane in direzione sud”.

I lavori verranno svolti solo di notte chiudendo le gallerie e il tratto sinistro della carreggiata a cielo libero ma lasciando aperti gli svincoli in modo che il collegamento Pescate Lecco sia sempre garantito anche di notte.

Solo per la tempistica di sostituzione delle lampade sindaco e Anas hanno concordato la chiusura delle gallerie dalle ore 21 alle ore 5.

“Si ritornerà successivamente a chiudere le gallerie dalle ore 23 alle ore 5 per le solite opere di manutenzione ordinaria dentro la galleria del Barro, come stabilito il mese scorso nella riunione”.

Dopo aver sostituito le lampade e i relativi tratti elettrici nelle direttrici nord e sud, si cambieranno i corpi illuminanti anche negli svincoli in discesa e in salita da Pescate, fino alla rotonda sulla provinciale 72.