Olginate. Investe un uomo e fugge, rintracciato il pirata della strada

Tempo di lettura: 1 minuto

Fondamentali le indagini della Polizia Locale e i particolari forniti da alcuni testimoni

Il responsabile ha comunque deciso di costituirsi poche ore dopo l’incidente

OLGINATE – E’ stato denunciato per omissione di soccorso e fuga da incidente stradale l’uomo che, nel pomeriggio di ieri (sabato), ha investito un 52enne senza fermarsi a prestare soccorso.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 15. Il 52enne si era fermato a lato della strada poco dopo il ponte Cesare Cantù, lungo via Lavello, la strada che dal ponte porta verso Olginate.

Da Calolzio è sopraggiunta una seconda vettura che ha investito il 52enne senza fermarsi a prestare soccorso.

Il lavoro di indagine della Polizia Locale di Olginate nel giro di poche ore ha stretto il cerchio sul pirata della strada individuando la vettura. Determinante l’intervento di alcuni testimoni che, per primi, si sono fermati a soccorrere l’uomo e poi hanno fornito particolari importanti per rintracciare il responsabile.

Le testimonianze, unite alle telecamere per la lettura targhe presenti nei pressi del ponte e ad alcuni pezzi del veicolo ritrovati sul luogo dell’incidente hanno permesso di individuare l’auto del responsabile che, nel frattempo, ha deciso di costituirsi e ammettere le proprie responsabilità.