Olginate. Trovato in possesso di cocaina, arrestato un 33enne marocchino

Tempo di lettura: 1 minuto

OLGINATE – I Carabinieri di Olginate hanno arrestato A.Z., 33enne, cittadino marocchino, irregolare sul territorio nazionale, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante l’attività di controllo del territorio, i Carabinieri hanno eseguito insieme alla Polizia Locale di Olginate una perquisizione domiciliare a carico dell’interessato trovandolo in possesso di 40,5 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 120 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Denunciato anche un connazionale 51enne, residente a Olginate, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, avendo fornito assistenza logistica.

L’arrestato è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare in carcere.