Valgreghentino, incidente in via Kennedy: motociclista finisce a terra

Tempo di lettura: 1 minuto

Incidente intorno a mezzogiorno all’incrocio di Villa San Carlo: ferito un motociclista di 47 anni

Sul posto per i rilievi la Polizia locale: sembrerebbe che non ci si stata collisione tra i due mezzi coinvolti

 

VALGREGHENTINO – Ha perso il controllo del suo motorino ed è strisciato per terra per alcuni metri. Tanta paura oggi, mercoledì, intorno a mezzogiorno, per un motociclista di 47 anni, caduto sull’asfalto mentre percorreva in sella alla sua Yamaha 50 via Kennedy, la strada che dalla rotonda di Pontevilla sale a Valgreghentino.

La dinamica esatta dell’incidente, che ha visto coinvolti una Ford Fiesta e un cinquantino, è affidata agli agenti della Polizia locale di Olginate e Valgreghentino intervenuti sul posto per i rilievi.  Da quanto appreso sul posto, sembrerebbe che non ci sia stata collisione tra i due mezzi. L’auto, che arrivava da Valgreghentino, stava svoltando verso via don Stucchi quando, in direzione opposta, stava sopraggiungendo il motorino. Il motociclista ha sbandato e poi è caduto a terra, strisciando sull’asfalto.

Immediato l’allarme con la richiesta dei soccorsi, giunti a Villa in codice rosso. Sul posto un’ambulanza dei volontari del Soccorso e un’automedica. Fortunatamente le condizioni dell’uomo sono apparse meno gravi di quanto ipotizzato in origine. Dopo le prime cure prestate sul posto, il motociclista è stato trasportato in ospedale per accertamenti.