Si sente male in Erna, la nebbia ostacola
i soccorsi

Tempo di lettura: 1 minuto

Sono stati brutti momenti per il 45enne, residente fuori provincia, che ha avuto un malore mentre era ai Piani d’Erna. Dopo aver aver lanciato l’S.o.s. ha dovuto attendere, ma anche dall’altra parte i soccorritori erano preoccupati, perché la nebbia impediva loro l’esatta localizzazione del paziente.

Alla fine l’escursionista è stato raggiunto e portato all’ospedale Manzoni di Lecco. Sul posto sono intervenuti i volontati del Soccorso alpino.