Disperso sul Moregallo. Condizioni meteo avverse, ricerche sospese

Tempo di lettura: 1 minuto
I soccorritori a Parè (foto archivio)

Il maltempo non consente a elicotteri e droni di volare

Oggi e domani ricerche sospese, si valuterà la situazione lunedì

VALMADRERA – Meteo permettendo riprenderanno lunedì le ricerche del giovane disperso da lunedì sul Monte Moregallo. Anche la giornata di ricerche di ieri, venerdì, ha dato esito negativo. Era la terza giornata di lavoro per i soccorritori.

Impegnati l’elicottero dei pompieri prima e poi quello della Guardia di Finanza, gli uomini di Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco che hanno setacciato sentieri e canali. Oggi, sabato, la decisione di sospendere le ricerche a causa delle condizioni meteo avverse che non permetto agli elicotteri di alzarsi in volo.

Sempre ieri, per aiutare le ricerche, sono stati inviati a Lecco da Piemonte e Toscana anche i droni che a causa del maltempo non possono essere impiegati. Di Matteo Sponza, 32 anni, nativo di Trieste ma residente a Lecco, grande appassionato di montagna, pare essersi persa qualsiasi traccia.

Le ricerche saranno sospese anche domani, domenica, forse si potrà riprendere a cercare il ragazzo lunedì.