Ballabio piange la scomparsa di Fabio Rigamonti per tutti “Zumpi”

Tempo di lettura: 1 minuto

Classe 1963 era conosciutissimo in paese e in Valsassina

BALLABIO – E’ scomparso nella giornata di oggi, venerdì, Fabio Rigamonti, classe 1963, conosciuto da tutti come “Zumpi”.

Da sempre ha lavorato nell’azienda di famiglia specializzata nel settore della meltalmeccanica, rimasto invalido a seguito di un incidente che non gli ha più permesso di proseguire la sua mansione di saldatore, ha poi lavorato per un breve periodo presso il comune di Ballabio.

Conosciutissimo in paese, in Valsassina e non solo, è ricordato dagli amici come un “personaggio, sempre allegro, sorridente e pronto a far festa”.

Rigamonti lascia i genitori papà Augusto e mamma Giulia, il fratello Mauro e le due sorelle Elena e Raffaella.