Cade sul sentiero della Valbiandino, soccorso un 70enne della Brianza

Tempo di lettura: < 1 minuto
Soccorso Alpino

L’escursionista ha riportato una ferita alla testa

L’incidente è avvenuto in zona Belvedere

INTROBIO – Ennesimo intervento del Soccorso Alpino stazione Valsassina nella giornata di oggi, sabato 2 ottobre. Dopo il tragico incidente sul monte Legnone dove un escursionista meratese di 43 anni ha perso la vita, un nuovo allarme (fortunatamente senza gravi conseguenze) è scattato intorno alle 16 in Valbiandino a Introbio.

I volontari si sono mobilitati per soccorrere un escursionista che durante la fase di discesa verso Introbio, in zona Belvedere, a seguito di una caduta sul sentiero aveva riportato una ferita alla testa. Raggiunto dalle squadre a terra, dopo essere stato medicato è stato accompagnato e affidato all’ambulanza del Centro Soccorso Valsassina. L’uomo, 70 anni, residente in Brianza, è stato trasportato all’ospedale Manzoni di Lecco.