Cortenova, grave infortunio in fabbrica. Donna elitrasportata in ospedale

Tempo di lettura: 1 minuto
immagine d'archivio

Codice ‘rosso’ per una lavoratrice soccorsa in un’azienda di Cortenova

Ieri, sempre a Cortenova, due operai erano rimasti ustionati

CORTENOVA – Ancora un incidente sul lavoro a Cortenova: all’indomani dell’episodio accaduto in un’azienda di largo de Vecchi, con due operai ustionati dall’acqua bollente (leggi qui), giovedì mattina una donna è stata soccorsa dopo un grave infortunio avvenuto in una fabbrica lungo la provinciale.

Un incidente con un macchinario, secondo le informazioni emerse fino ad ora, che avrebbe procurato alla lavoratrice la subamputazione dell’avambraccio. La donna è stata trasportata all’ospedale di Lecco in codice rosso.

La chiamata di emergenza è partita poco prima delle 8.20 di giovedì, mobilitando i soccorsi giunti anche in elicottero; i Vigili del Fuoco hanno assistito i sanitari nelle operazioni. Sul posto anche Carabinieri e l’ATS (ex Asl) per verificare l’accaduto.