Lutto a Introbio. E’ morto Crispino Pellizzaro, aveva 74 anni

Tempo di lettura: 1 minuto

Il sindaco Adriano Airoldi esprime il dolore del paese

“Sono sconvolto, tutti gli introbiesi sono vicini alla famiglia”

INTROBIO – “Nella notte, Crispino Pellizzaro ci ha lasciati minato da una polmonite virale contro la quale i medici dell’ospedale non hanno potuto fare nulla. Tutti gli introbiesi sono vicini alla famiglia, rattristati anche dall’impossibilità di accompagnarlo all’ultima dimora”.

Ad annunciarlo, esprimendo il cordoglio dell’intera comunità di Introbio, è stato lo stesso sindaco Adriano Airoldi: “Sono sconvolto, credetemi. Speravo solo che Introbio nel corso di questa epidemia non dovesse, almeno, registrare vittime. Invece purtroppo è successo”.

Crispino Pellizzaro, conosciuto da tutto come Gianni, si è spento all’età di 74 anni ed era conosciuto in paese per la Gelateria Caffetteria Il Bucaneve. Pellizzaro lascia la moglie Natalia e il figlio Ivan.