Premana piange Orazio Codega, imprenditore e ‘anima’ della Camp

Tempo di lettura: 1 minuto
Da sinistra i fratelli Benedetto, Orazio, Nicolino e Samuele Codega

Lutto a Premana per la scomparsa di Orazio Codega, aveva 80 anni

Insieme ai fratelli Nicolino, Benedetto e Samuele contribuì a diffondere il marchio Camp nel mondo

PREMANA – Si è spento all’età di 80 anni Orazio Codega, stimato imprenditore premanese e volto storico della Camp.

Nato nel 1939, Orazio Codega entrò nell’azienda di famiglia fondata dal nonno Nicola e insieme ai suoi fratelli Nicolino, Benedetto e Samuele contribuì ad accrescere l’azienda al di fuori dai confini nazionali.

Decisiva in questo senso fu la collaborazione con Riccardo Cassin che si rivolse all’azienda premanese per produrre le sue piccozze. La terza generazione guidata dai quattro fratelli Codega intrecciò nel tempo importanti relazioni con fortissimi alpinisti internazionali (tra cui Renato Casarotto, Patrick Berahult e Patrick Edlinger): grazie a queste collaborazioni nasceranno prodotti destinati a fare la storia della Camp a livello mondiale.

Oggi sono i figli di Orazio Codega, Eddy e Paolo, rispettivamente presidente/ amministratore delegato e responsabile amministrativo, a portare avanti l’azienda insieme alla quarta generazione Codega. Con loro l’intera azienda e il paese piangono un uomo stimato e ricordato con affetto.

I funerali di Orazio Codega si terranno domani, sabato 9 novembre, alle 9.30 presso la Chiesa parrocchiale di Premana.