Premana. Si sente male sopra l’Alpe Vegessa, soccorso un 62enne

Tempo di lettura: < 1 minuto
soccorso alpino zona alpe vegessa Premana

La chiamata di soccorso è stata lanciata alle 12.30 circa

Raggiunto dai mezzi fuori strada del Soccorso Alpino stazione Valsassina-Valvarrone, è stato poi affidato all’equipe dell’elisoccorso

PREMANA – Intervento congiunto dei volontari del Soccorso Alpino della Stazione Valsassina e Valvarrone e dell’elisoccorso di Sondrio, in seguito ad una richiesta di soccorso per un uomo di 62 anni della zona colto da malore. L’uomo si trovava lungo la strada militare che si snoda lungo la valle dei Forni, a Premana, quando, giunto all’altezza della cascata del Dent, si è sentito male.

Immediata la chiamata ai soccorsi, lanciata alle 12.30 circa di oggi, venerdì. A causa delle condizioni meteo avverse, con pioggia e nuvole basse, inizialmente l’elisoccorso decollato da Sondrio non ha potuto raggiungere l’uomo. E’ stato quindi necessario intervenire via terra, con i volontari del Soccorso Alpino che si sono portati in loco con mezzi fuori strada.

soccorso alpino zona alpe vegessa Premana 20220819

L’uomo è stato quindi trasportato in jeep fino all’alpe Vegessa, dove grazie ad un miglioramento delle condizioni meteo, è potuto intervenire l’elisoccorso che ha preso a bordo il 62enne subito trasportato all’ospedale di Gravedona in codice giallo (mediamente critico).