Si ferisce con la motosega: muore 54enne a Cassina Valsassina

Tempo di lettura: < 1 minuto
elisoccorso Bergamo

L’uomo si sarebbe ferito mortalmente alla gola con la motosega

Il 54enne stava partecipando a un’iniziativa del gruppo ambientalista di cui faceva parte

CASSINA VALSASSINA – L’immediato intervento dei sanitari dell’elisoccorso inviati da Bergamo non è servito per salvare la vita a un uomo di 54 anni che si sarebbe ferito mortalmente alla gola con la motosega a Cassina, in Valsassina.

La chiamata ai soccorsi è scattata alle 14.35 di oggi, sabato, dalla località Mezzacca nel comune di Cassina Valsassina e vicino alla più nota Culmine San Pietro. Il 54enne, di origini straniere e che risulta residente in provincia di Roma, stava maneggiando una motosega. Da alcuni giorni aveva preso parte alle iniziative organizzate dall’associazione Radici future di cui faceva parte. Il gruppo aveva già campeggiato e organizzato attività a contatto con la natura nella stessa zona anche l’anno scorso.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per i rilievi e la ricostruzione della dinamica dei fatti: per i militari però non ci sarebbero dubbi che si sia trattato di un tragico incidente.

La salma del 54enne è stata composta nella camera mortuaria di Cassina, in attesa dei familiari che raggiungeranno il paese nella giornata di domani.