A Olginate torna il festival dedicato agli artisti di strada

Tempo di lettura: 2 minuti

Dal 7 al 9 giugno Olginate si trasformerà in un teatro a cielo aperto

“Qua e là per piazze e cortili”, il grandioso festival dedicato all’arte di strada

OLGINATE – A Olginate torna il festival degli artisti di strada. Il comune e la Pro Loco, per il 6° anno consecutivo, propone l’evento “Qua e là per piazze e cortili”, un grandioso Festival dedicato all’arte di strada.

Un evento che, grazie al successo degli anni passati, è diventato un appuntamento molto atteso da tutto il territorio, divenendo una manifestazione unica nel suo genere per quanto concerne la provincia di Lecco.

Il festival, che negli anni scorsi si è anche aggiudicato il prestigioso premio regionale “Lombardia è creatività”, è in programma dal 7 al 9 giugno. Anche l’edizione 2019, ha ottenuto il patrocinio del Consiglio Regionale della Lombardia e della Fondazione Cariplo.

Come ormai da tradizione, il Festival aprirà i battenti con uno spettacolo inaugurale nella splendida cornice di Villa Sirtori, nella serata di venerdì 7 giugno. Una straordinaria performance proposta dal duo “Lucchettino” eredi del successo televisivo di Zelig.

La manifestazione si arricchirà nella giornata di sabato, e ancor di più in quella di domenica, con l’esibizione di artisti provenienti da ogni angolo d’Italia e del mondo.

Direttamente da Mar del Plata (Argentina), la compagnia ManoaMano Circo sarà protagonista, domenica sera, della grande chiusura del Festival.

Tutti gli spettacoli e i laboratori per i bambini sono a ingresso gratuito. Sarà attivo anche un punto ristoro a Villa Sirtori con l’esibizione di complessi musicali nella serata di sabato e domenica.

IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL DEGLI ARTISTI DI STRADA