Compleanno in musica per la Filarmonica Verdi di Lecco che festeggia 210 anni

Tempo di lettura: 1 minuto

Giovedì 20 giugno alle 21 in piazza Garibaldi un omaggio a Giuseppe Verdi

La Filarmonica di Lecco è stata fondata nel 1809 nel rione di San Giovanni

LECCO – Un programma di assoluto fascino per il concerto che celebra i 210 anni della Filarmonica Giuseppe Verdi di Lecco e che si terrà giovedì 20 giugno alle 21 in piazza Garibaldi a Lecco.

Realizzato grazie al contributo di Comune di Lecco, Regione Lombardia e Fondazione Cariplo, oltre che di sponsor privati, il concerto estivo che tradizionalmente chiude la stagione sinfonica rappresenterà un’occasione per festeggiare un anniversario importante: nata nel 1809 nel rione di San Giovanni, la Filarmonica Giuseppe Verdi di Lecco detiene infatti il primato della più antica orchestra di fiati della Regione Lombardia e si posizione al quinto posto a livello nazionale.

Protagonista assoluto della serata sarà Giuseppe Verdi con il suo conosciutissimo repertorio, La Traviata, il Nabucco, I Lombardi alla prima crociata, il Rigoletto, il Trovatore, La forza del destino, l’Aida ed Ernani, per una serata di festa, ma anche un tributo di riconoscenza al genio della musica a cui il sodalizio è intitolato e dedicato.

Insieme alla Filarmonica, diretta dal Maestro Mauro Bernasconi, saliranno sul palco anche il Coro Polifonico Città di Desio, diretto dal Maestro Enrico Balestreri, e la nuova Compagnia Teatrale Nuovo Sipario 2000, che interverrà in costumi d’epoca. Nel ruolo di solisti il soprano Elena D’Angelo, il tenore Francesco Tuppo e il baritono Enrico Maria Marabelli.