“Capolavoro per Lecco”: Beato Angelico e San Nicolò si svelano alla città

Tempo di lettura: 6 minuti

La mostra ha aperto i battenti a Palazzo delle Paure. Resterà aperta fino al 4 marzo

Monsignor Milani: “Questo è un evento di comunità tramite cui raccontiamo il mistero del Natale”

LECCO – E’ stato svelato ufficialmente oggi pomeriggio il “Capolavoro per Lecco” che i lecchesi, ma non solo, potranno ammirare a partire da domani (3 dicembre) a Palazzo delle Paure. Protagonista della mostra è Beato Angelico, pittore santificato e patrono degli artisti che onora con le sue opere il patrono della città manzoniana, San Nicolò. Un percorso affascinante che accompagna il visitatore alla scoperta delle tavole del Polittico Guidalotti realizzato a Perugia dal maestro Fra’ Angelico, originariamente conservate nella basilica del capoluogo umbro e oggi parte della collezione dei Musei Vaticani.

inaugurazione opere sante capolavoro per lecco 2022Un vero e proprio evento, quello promosso dall’Associazione culturale Madonna del Rosario, insieme alla Parrocchia di San Nicolò e al Comune di Lecco, che sta diventando sempre più un’importante tradizione che ci invita a riflettere, proprio in occasione del Natale, oltre ovviamente a fornire un’occasione culturale per gli appassionati di arte e non solo.

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

“Questa serata e questa occasione sono sempre più attese – ha dichiarato il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni durante l’inaugurazione venerdì pomeriggio a Palazzo Paure – ‘Capolavoro per Lecco’ è un evento di qualità e di riflessione per tutta la città e che ci accompagna in questo periodo natalizio. Se è vero fuori che abbiamo le luci di Natale, dentro abbiamo la Luce del Natale, ancora più bella perché è costruita insieme tra i tanti soggetti, entri promotori e sponsor che lavorano in sinergia. Credo dunque che questo appuntamento rappresenti il miglior messaggio del ‘fare sistema’ dimostra che la comunità è più grande del Comune, è un abbraccio che coinvolge la società civile”.

inaugurazione opere sante capolavoro per lecco 2022

“’Capolavoro per Lecco’ è un’esperienza condivisa, parlo non a nome personale ma di tutto il gruppo che ci lavora – il commento del prevosto di Lecco monsignor Davide Milani – il tema del Natale è tipicamente cristiano ma oggi viviamo in una società multietnica, con tante appartenenze culturali, non va perciò dato per scontato che tutti sappiano cos’è il Natale. L’evento nasce da questa necessità, la comunità cristiana cerca di spiegare cos’è il Natale, uscendo dalle chiese ed entrando in luoghi simbolo della cultura, come questo museo. Quest’anno poi al centro della mostra c’è la figura di San Nicolò, patrono di Lecco, che ci accompagna in questo inizio di festività. Ringrazio gli amici che ci hanno sostenuto, in particolare i Musei Vaticani che hanno accolto la nostra proposta”.

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

Anche l’assessore alla Cultura Simona Piazza è intervenuta: “Cinque anni fa abbiamo fatto una scommessa iniziando un percorso di esternalizzazione delle mostre, poi si è aggiunta l’importante opera dell’Associazione Culturale Madonna del Rosario che porta a Lecco questa mostra significativa che chiude simbolicamente l’anno e inaugura quello nuovo. E’ un progetto che mostra di avere aderenza al nostro territorio e ci sostengono tante realtà di tutta la Provincia, che ringraziamo”.

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

Durante l’inaugurazione hanno poi preso parola lo storico d’arte dei Musei Vaticani Fabrizio Biferali e il curatore della mostra Gerardo De Simone. che sono entrati nel vivo dell’opera svelandone la storia e alcuni particolari. Mentre gli organizzatori hanno ringraziato i numerosi sponsor e i partner che, ancora una volta, hanno reso possibile portare a Lecco tanta bellezza.

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

“Opere sante” è il titolo dell’esposizione che ospita anche una pagina del messale conservato dal Fondo Gerli realizzato dal Beato Angelico, con l’immagine della crocifissione di Cristo. E’ anche possibile durante la mostra visualizzare l’intero codice attraverso le immagini fornite da uno schermo. I visitatori, anche quest’anno, saranno accompagnati nella visita di gruppo dagli studenti lecchesi che, come già dimostrato nelle edizioni passate, svolgono il ruolo di guida con grande attenzione e precisione dopo la dovuta formazione. In tutto saranno 200 gli alunni delle scuole superiori del territorio coinvolti nell’evento a cui partecipa anche il Politecnico di Milano.

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

Il percorso di visita, curato dall’architetto Giorgio Melesi, è stato diviso in tre fasi: una prima parte introduttiva è come un libro muto che prende voce tramite le parole degli studenti, poi l’ammirazione delle opere dove il visitatore potrà contemplarle nel silenzio, infine una fase di approfondimento. Tre momenti che si alternano per cercare di creare uno dialogo a tu per tu tra opere e visitatore.

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

Informazioni

La mostra resterà aperta fino al 4 marzo 2023 a Palazzo delle Paure in piazza XX Settembre a Lecco. Biglietto d’ingresso 2 euro. Chiusura 25 dicembre. Per programmare al meglio la visita è possibile consultare il sito internet www.capolavoroperlecco.it.

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

Orari

  • Lunedì: chiuso
  • Martedì: 10-14;
  • Mercoledì, venerdì, sabato, domenica: 10-18;
  • Giovedì: 10-21

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

Aperture straordinarie

  • Lunedì 5 dicembre: ore 14-18
  • Martedì 6 dicembre: ore 10-18
  • Sabato 24 dicembre: ore 10-18
  • Lunedì 26 dicembre: ore 14-18
  • Sabato 31 dicembre: ore 10-18
  • Domenica 1 gennaio: ore 14-18
  • Chiusura 25 dicembre

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

Ingresso gratuito

Un accompagnatore ogni quindici persone; disabili e loro accompagnatore; Soci ICOM (International Council of Museum) con tessera in corso di validità; minori di età inferiore ai 6 anni; Studenti delle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Lecco; Gruppi di catechismo; Partecipanti alle attività didattiche organizzate dal Si.M.U.L. o da altri enti, in collaborazione con il Comune di Lecco; Titolari della Card Abbonamento Musei Lombardia Milano e formula extra in corso di validità; studenti universitari con University Student Card; Soci FAI e TC; possessori di Wow Card; clienti Trenord; giornalisti con tessera di riconoscimento in corso di validità.

Capolavoro_per_lecco_2022_beato_angelico_20221202

Scolaresche e gruppi

Da martedì a venerdì su prenotazione almeno una settimana prima tramite mail a segreteria@capolavoroperlecco.it indicando giorno, orario e numero partecipanti, fruizione del laboratorio artistico (scuola primaria e dell’infanzia), accompagnamento ai luoghi di San Nicola in Lecco centro, eventuali particolari richieste.